Un fortissimo NO senza alcun dubbio, senza esitazioni, senza timori.

Un fortissimo NO senza alcun dubbio, senza esitazioni, senza timori.

La sezione A.N.P.I. di Santa Margherita Ligure – Portofino esprime viva preoccupazione e profondo sdegno per il tentativo di organizzare un convegno dell’ultra destra europea, che dovrebbe tenersi a Genova o in alternativa, si ipotizza, stando agli organi di stampa, nel Tigullio, l’undici febbraio prossimo. La presenza dei più noti estremisti europei, fuori dalla democrazia, le cui “idee” non possono e non devono avere cittadinanza, è un insulto non solo alla città di Genova, Medaglia d’oro della Resistenza, ma anche al Tigullio, territorio che ha dato i natali e ha visto l’agire di molte figure antifasciste; ricordiamo solo per Santa Margherita Ligure, Silvio Solimano “Berto”, Medaglia d’oro della Resistenza, Simone Pietro Stefani, Medaglia d’argento e i tanti membri del Comitato Nazionale di Liberazione arrestati e mai più tornati dai lager e dagli interrogatori nazifascisti.
Altresì di rilievo le figure della Resistenza rapallese e come dimenticare le vittime dell’Eccidio dell’Olivetta a Portofino.
Esprimiamo quindi un No senza esitazioni e senza alcun timore e ci schieriamo a fianco delle forze democratiche ed antifasciste contro posizioni neofasciste e neonaziste, totalmente incompatibili con i valori della nostra Costituzione nata dalla Resistenza.

 Maria Grazia Barbagelata, presidente sezione A. N. P. I. Santa Margherita Ligure- Portofino
13

No Responses

Write a response

*